Carbon Peel: lo splendore di Hollywood sulla tua pelle

Il reshaping dei glutei con acido polilattico, per un lato B alto e sodo
10 Maggio 2021
alopecia-medicinarigenerativa
Alopecia: la medicina rigenerativa per salvare la chioma
26 Maggio 2021

Carbon Peel: lo splendore di Hollywood sulla tua pelle

carbonpeel

a cura della Dott.ssa Laura Brunelli

Innovativo, non invasivo, rapido e indolore: Carbon peel è uno dei trattamenti più amati dalle star televisive americane, tanto che è stato ribattezzato Hollywood peel.
È un trattamento laser al carbonio specializzato che può essere utilizzato per diverse problematiche cutanee, dal momento che pulisce a fondo e rigenera la pelle del viso. In generale, è stato messo a punto per migliorare in maniera immediata imperfezioni come pelle grassa o opaca, pori dilatati, acne, rughe sottili e texture irregolare. Si tratta tuttavia di un trattamento utile su tutti i tipi di pelle, sulla quale quotidianamente si depositano particelle di smog e tossine, che ostacolano la traspirazione cutanea.

Il Carbon peel funziona utilizzando energia laser e una lozione che riscalda il derma e rimuove lo strato superiore della pelle morta. La seduta si divide in due parti: durante il primo step viene applicato sul viso un prodotto a base di carbone naturale, che viene lasciato asciugare sulla pelle; una delle proprietà più importanti del carbone è la sua capacità di assorbire, e quindi di portare in superficie, una gran quantità di sostanze tossiche dannose per la pelle come tossine, impurità e sebo. Il colore nero del prodotto, inoltre, serve da cromoforo artificiale, per aumentare l’effetto fototermico a livello dell’area trattata.
Una volta che il carbone penetra all’interno dei pori e si asciuga, viene eseguito un passaggio con un laser q-switched, con lunghezza d’onda di 1064nm, che rompe le molecole di carbone in infinitesimali particelle determinando cosi la rimozione delle cellule morte, del sebo e delle impurità cui si sono legate e uccidendo i batteri responsabili dell’acne.
Inoltre, poiché l’energia del laser riscalda il derma, la pelle si contrae e stimola la produzione di collagene: a tutto beneficio del tono della cute, cui viene donata più compattezza e turgore.

Ricapitolando, oltre ad un effetto di skin-resurfacing e di profonda esfoliazione, il raggio laser crea un danno termico controllato a livello della barriera dermo-epidermica, che provoca la riduzione dei pori, contrae le ghiandole pilo sebacee con conseguente riduzione della produzione di sebo.
Tutto il trattamento, che stimola profondamente il collagene, è completamente privo di effetti collaterali e permette al paziente di tornare immediatamente alle proprie attività professionali quotidiane. Il completamento del trattamento, contando entrambi gli step, ha una durata che si aggira attorno all’ora; nel corso della seduta non viene percepito dolore, nemmeno quando
si applica l’energia laser sulla pelle: l’unica cosa che i pazienti riferiscono di sentire è una calda sensazione di formicolio, assolutamente non fastidiosa.

Carbon peel laser è una procedura veloce, che senza effetti collaterali assicura buoni risultati: queste caratteristiche di delicatezza ed efficacia rendono il trattamento delle star indicato a tutti, in qualsiasi momento dell’anno, anche quando si ha poco tempo, (basta sfruttare la pausa pranzo!).
Consigliabile in generale per una pulizia profonda della pelle, è particolarmente indicato nelle manifestazioni di acne e punti neri. Per tutti il risultato è una pelle pulita e sana, ringiovanita e radiosa. A prova di Red Carpet.