MEDICINA ESTETICA | TRATTAMENTI ESTETICI PERUGIA | AMICA BELLEZZA
Scacco matto alla cellulite
16 Marzo 2018
Face-Building
16 Marzo 2018

A fior di labbra

Dr. Stefano Toschi

Il sorriso rappresenta la parte più espressiva e sensuale del volto e costituisce elemento significativo della personalità.

Le labbra sono inoltre sede del piacere nell’esplorazione di cibo e amore ma anche espressione di sentimenti, ad esempio mordersi il labbro superiore risponde al dispiacere, mordersi il labbro inferiore al bisogno di piacere.

Labbra voluttuose sono sempre state oggetto del desiderio e quindi la medicina e la chirurgia estetica hanno cercato di valorizzare al massimo questa caratteristica.
Continua a leggere

Tuttavia non solo e sempre le belle labbra sono carnose, anche un profilo non marcatamente evidente può essere gradevole se proporzionato al volto che lo incornicia. Addirittura un certo numero di potenziali pazienti al giorno d’oggi ha timore ad affrontare un trattamento volumizzante delle labbra per non incorrere in risultati esagerati e scarsamente correlati alle proprie caratteristiche fisiche e d’immagine. Quindi l’attuale richiesta è orientata ad un’enfatizzazione appena percepibile delle naturali peculiarità oppure al cosiddetto “effetto gloss” o, infine, al ringiovanimento con miglioramento della texture (trama) del tessuto.

Questi trattamenti al giorno d’oggi possono essere effettuati mediante l’ausilio del classico ago oppure di una micro cannula appositamente dedicata che consente in genere maggior comfort nella procedura con un unico foro per lato e gonfiore e lividi ridotti, in assenza di dolore grazie alla presenza di un anestetico all’interno della siringa pre- riempita. E’ importante seguire alcune semplici regole di base dopo il trattamento, come quella di applicare un impacco ghiacciato per una ventina di minuti allo scopo di ridurre il rischio di ematomi.

Bisogna anche considerare che se il riempimento avviene con acido ialuronico, questo è in grado di richiamare acqua per circa 24 ore, quindi le labbra dopo un giorno potrebbero sembrare più gonfie di ciò che si era preventivato, bisogna avere solo un po’ di pazienza e torneranno alle dimensioni desiderate. Altra precauzione è quella di non fumare, perché è provato che ciò fa riassorbire più rapidamente il filler.

Naturalmente è importante conservare sempre il fusto con l’indicazione del prodotto che il medico consegnerà a fine trattamento, in modo che altri medici eventualmente contattati in futuro sappiano cos’è stato iniettato in una precedente occasione. Tutto ciò consente di gestire con estrema comodità nel tempo i ritocchi che si rendono necessari poiché i prodotti che si utilizzano devono essere riassorbibili onde evitare le problematiche infiammatorie ed infettive e le conseguenti deformità estetiche che l’utilizzo di filler permanenti potrebbero comportare .